Crea sito
Giu 212016
 

woman

Quando ci rincontreremo
sarò troppo distante
per raggiungerti con un sorriso
troppo lontana anche solo per abbracciarti.

Avrò già pianto tutte le lacrime
che ancora piangeranno
Ti guarderò con gli occhi della verità
avrò tolto ad essi la cartilagine
che offuscava il cuore
cadrà a terra la nebbia
che ti rendeva RE.

Con battiti di cuore morto
incastrati dentro un sospiro
ti leggerò con l’indifferenza
che ogni VUOTO di uomo merita.

Leggerò tra le parole a forma di cuore
il ghiaccio che ti compone
con il cuore pieno d’amore
mi vestirò di un ironico sorriso
portandomi via
gli ultimi versi di una poesia.

© Silvana Stremiz

Sorry, the comment form is closed at this time.