Crea sito
Nov 232014
 

Marco-Giannetti

 

Marco Giannetti è nato a Galluccio in provincia di Caserta il 20 ottobre 1961.

Al compimento della maggiore età “scappa” dal suo piccolissimo paese e si trasferisce a Roma dove tutto è eterno.

Svolge un lavoro che ancora oggi, a distanza di tanti anni gli permette di girare il mondo (Uruguay, Paraguay, Venezuela, Argentina, Perù, Cile, Colombia, Albania e in ultimo Yemen), conoscendo usi, costumi, tradizioni, fatte di storie umane e disumane. Una moglie impiegata, deliziosa quanto bella che lo segue e insegue ovunque, una figlia ventunenne altrettanto brava e bella, anch’essa impiegata. Nel tempo libero, oltre ad occuparsi di volontariato (Presidente della Onlus “Quore Italiano”), scrive e descrive attimi della propria vita. Cavaliere emerito della Repubblica Italiana e del Santo Padre. Ha avuto un forte insegnamento oltre che dai genitori, che purtroppo non ha più, da Papa Giovanni Paolo II, Giulio Andreotti, Madre Teresa di Calcutta, che ha avuto il privilegio di avere al proprio fianco. Qualcuno è diventato Santo e altri lo sono stati comunque per lui e, non smetterà mai di esser grato alla vita per avergli dato tanto. Quando può, scappa nella sua casetta tra i castagni secolari di Sipicciano che lui definisce “Angoli di Cielo”.

Ha partecipato al concorso letterario “Come un Granello di Sabbia”, vincendo nella categoria Saggezza.

Ha un grande dono: l’Amore per il prossimo.